• Carrello (0)
  • Login
  • Registrati

Aumentano gli episodi di vandalismo nella nostra città, quello che andiamo a segnalare è il terzo in poco tempo. Nel periodo delle feste il taglio di alcuni fili dell’albero allestito in piazza, la sparizione del bambino dal presepe della chiesa di Santa Rita ed ora il terzo episodio. Questa volta preso di mira il campo di calcio del rione San Vincenzo. Già nel periodo natalizio era stato distrutto l’alberello che avevano preparato i ragazzi dell’accademia calcio, l’altra notte invece alcuni teppistelli sono entrati nel terreno di gioco con motorini e giochi, lasciando ampie tracce sul terreno e poi hanno abbattuto alcuni tratti della recinzione. Vista la mancanza di videosorveglianza sarà difficile scovare gli autori. La notte scorsa sono saliti sugli spogliatoi hanno buttato giù le bandiere, inoltre hanno spezzato l’antenna televisiva.

Tratto da ESSENOTIZIE

P